Codemotion 2015

codemotion-rome-2015il 27-28 Marzo 2015 sarò al Codemotion di Roma, come “sviluppatore semplice”  (magari in futuro come talker) 😀 !

cos’è il Codemotion?

Il codemotion è una conferenza organizzata in più parti del mondo. In Italia viene organizzata a Roma e a Milano, per ora. E’ proprio a Roma che sono andato, nel 2014, solo di sabato. In generale dura due giorni, quasi sempre un venerdì e un sabato.

Le conferenze sono così organizzate: ci sono alcuni filoni, come ad esempio sviluppo mobile, backend, devops, gaming, metodologie… Per ognuno di questi filoni vengono programmati dei talk in varie aule, e quasi sempre in contemporanea, costringendo gli iscritti a dover “pianificare prima” cosa andare a vedere. (La verità, è che sarebbe difficile trovarli tutti interessanti, ogni sviluppatore è per sua natura diverso da un altro, e quindi ci si può permettere di scegliere quali talk seguire).

Codemotion non è solo conferenze: ci sono altre cose che vale la pena fare, e vedere. Iniziamo dalla sponsorizzazione delle grandi aziende presenti sul posto: l’elenco lo trovate sul sito, ma sappiate che aziende come Intel, IBM, etc sono presenti con i loro stand, con ricchi gadget per noi nerd.

Anche lo spazio dedicato ai Makers merita di essere visto: stampanti 3D, arduino, scarpe intelligenti (!), e cose così. Chi realizza qualcosa di ultra-figo viene a mostrarlo lì.

E infine un lunghissimo spazio dedicato alle startup, per presentare i loro business, oppure agli sviluppatori di giochi, con la possibilità di provarli.

Ma ne vale la pena?

Secondo me SI. Io sono uno sviluppatore, e ho bisogno di sapere in che modo il mercato si sta muovendo, per essere sempre aggiornato. Lo sappiamo tutti che 5 anni fa facevamo i siti web in un modo, che oggi è totalmente obsoleto. 5 anni fa non c’erano neanche le piattaforme mobile come le vediamo ora. E allora?

Se aspettiamo che nelle nostre aziende vengano a proporci dei corsi di aggiornamento, perché il management è “illuminato” e ha soprattutto intuito quale sarà il prossimo trend nell’informatica, allora possiamo tranquillamente invecchiare insieme alla nostra azienda: non succederà. E al prossimo progetto verranno assunti consulenti nuovi perché costano meno, conoscono le tecnologie attuali, e soprattutto prenderanno il NOSTRO posto (che fino a poco fa ritenevamo intoccabile).

E poi?

Non sarà il Codemotion ad aggiornarvi: al Codemotion vi parleranno di questa o quella libreria, poi dovete rimboccarvi le maniche e studiarvi le cose a casa. Ma al Codemotion potete fare conoscenza con gente interessante, gente che vuole programmare the next big thing, e magari attuare quell’idea vi stuzzica.

La mia (breve) esperienza

L’anno scorso sono andato perchè alcuni colleghi mi hanno coinvolto, e ne sono rimasto affascinato. Si parlava di tecnologia, quella vera, anche in maniera mai banale. Soprattutto, non sono un appassionato di gaming, ma ho seguito tanti talk sull’argomento perché ho sempre voluto sapere come si realizza un videogioco.

Potrei citarvi quello che ho sentito dire ad uno speaker: “stavamo cercando un modo per realizzare una console per visualizzare i log di rete, e ci serviva qualcosa che funzionasse in tempo reale, …alla fine la libreria più semplice ci è sembrata questa, che si usa per fare videogiochi”. Impara l’arte e mettila da parte!

Related Posts: